Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Limiti Di Un Tornio Per Principiante
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Ciao a tutti!

Un argomento che mi è stato molto utile leggere qui, in altri thread di questo forum, è relativo a "quale tornio per principianti?".

Ora, ovviamente dipende molto dal budget e da cosa uno sa già che vorrà fare, ma una cosa che mi piacerebbe capire meglio sono le limitazioni che si hanno, comprando un tornio X invece di Y (partendo da zero: chi è già bravo sa a chi rivolgersi anche di persona!), anche perché uno piano a piano scoprirà cosa gli piace fare.
Chi inizia senza sapere molto (come me, che spero proprio di iniziare in brevissimo, appena decido quale tornio comprare), si trova poi con una macchina che magari è buona per iniziare, ma poi non può fare tazze più larghe di 25cm, oppure la velocità di rotazione minima non permette di fare pezzi che hanno bisogno di rotazione più lenta, oppure essendo più leggeri non possiamo poi partire da tronchi più pesanti e sbilanciati.... eccetera. Ho capito bene quello che non ho capito?


Per esempio, vedendo i migliori che "i più esperti" suggeriscono qui nel forum:

* Leman TAB 040
~420€, 43Kg, 6 velocità (360, 670, 1020, 1510, 2230, 3250) rpm, 305mm diametro max,
* Jet1221VS
~1.085€, 50kg, velocità continua 60-3.600 rpm su 3 range, 318mm diametro max,
* Axminster AH-1218VS
~400€, 40kg, velocità continua 500-2.040 / 1.000-4.080 rpm, 305 mm diametro max,
* Jet JWL-1440VS
DOVE?, 100kg, velocità continua 280-2.500 rpm, 368 mm diametro max, testa girevole


ora, l'ultimo ha testa girevole, ma che significa? posso lavorare girato a 180°, senza apparenti limiti (umani) di diametro? O anche gli altri fanno lo stesso se muoviamo la "testa" fino a fine corsa (è mobile in questi torni?).

Da un punto di vista personale, lo userò solo come hobby, ma mi dispiacerebbe comprare un TAB040 se poi non posso fare delle belle tazze da 35-40cm, o se la velocità minima alta non mi permette di lavorare delle tazze su tronchi un po' difficili... cosa faccio? il Jet1221VS sembrava già un sogno un po' caruccio, ma riesco poi a fare tazze da 40? il Jet1440VS costa ancora di più, e da Axminster non è in stock... suggerimenti???

grazie mille!!!
Phy
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Non sono le dimensioni di un tornio ad essere "da principiante" .....è l'abilità del tornitore a fare la differenza.
Viene suggerito, a chi si avvicina alla tornitura,un tornio di piccole dimensioni per il semplice motivo che le forze in gioco ( azione/reazione tra legno,macchina e sgorbie) sono più gestibili per chi ha poca/nulla esperienza.
Se il tornio è di buona qualità,difficilmente lascerà il laboratorio anche quando ( eventualmente) si acquisterà una macchina più performante.
In sostanza: nessuno impara a guidare l'auto provando una formula uno  
In ogni caso,i torni che tu citi NON hanno la testa girevole o translabile ( ovvio: non sarebbero in grado di reggere sollecitazioni esorbitanti); l'ultimo che citi è un trappolone ( se è fuori stock,un motivo c'è......)
Attenzione poi a pagare un regolatore elettronico 500 euro ( differenza tra un Leman  e un Jet) : non è un inverter  
Le "belle tazze"  da 35/40 cm. Di diametro attirano la tua attenzione perché sono grosse o perché sono,davvero,belle?
E quante ne hai viste,qui o in Rete,con quelle dimensioni?
un suggerimento sempre valido: contatta un tornitore nella tua zona e passa con lui/lei un paio d'ore: capirai la differenza fra "emozioni" e "dimensioni"  
Secondo me,neh  
Buoni trucioli
 




____________
Roberto
 
Ultima modifica di Cecco il Sab 11 Nov, 2017 00:22, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Parole sante....

Quest'uomo è un'enciclopedia vivente  

Non è riferito a te Phy ma sembra che tutti siano attratti da oggetti torniti mastodontici, più son grossi e più belli sono.... dove al contrario la bellezza sta nei particolari e nell'armonia di queli che crei.

imho  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Wow, che belle risposte...!!!

purtroppo qui vicino non ho ancora trovato nessuno, è per questo che ti/vi disturbo un po' qui... ma, Cecco, tu organizzi anche qualche corso per principiante, o giornate per iniziare a capire qualcosa di questa bella arte? Penso che ne avrei bisogno proprio, ed avrei già 1000 domande!!!

Per il momento, quindi, dite, dimenticati che poi avrai dei limiti, e prenditi qualcosa di piccolo e funzionale, ed inizia ad imparare a fare le cose di base.

Ottimo!
Quindi, solo per vedere se ho capito bene:
- tra Leman TAB040 e Axminster AH-1218VS quale sceglierete? (penserei il Leman...)
- il Jet1221VS, dalle tue parole Cecco sembra che sia sì buono, ma un po' troppo costoso per avere la "velocità variabile". Dubbio amletico numero 1: quali sono i casi nei quali è importante avere velocità minima inferiore a 360rpm??? e se si parlasse invece del Magma 175 FU... sembra non troppo caro, 780€, ma ha un inverter... secondo te, andrò a notare la differenza? Tieni conto che inizierò da solo, con qualche video (tuo? hai video da qualche parte?) e lentamente, per cercare di non farmi male, fino alle prossime vacanze in Italia, dove spero proprio di poter incontrare un tornitore che mi "sgrossi" i primi errori (non con una sgorbia, spero!!! hahaha!!!)

grazie mille Cecco, dalle tue parole in giro per i forum sembra che tu abbia un gran cuore, e grazie mille anche a Patrick!!!
Phy
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Phy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Wow, che belle risposte...!!!

purtroppo qui vicino non ho ancora trovato nessuno, è per questo che ti/vi disturbo un po' qui... ma, Cecco, tu organizzi anche qualche corso per principiante, o giornate per iniziare a capire qualcosa di questa bella arte? Penso che ne avrei bisogno proprio, ed avrei già 1000 domande!!!
Nessun disturbo:un nuovo tornitore è sempre un piacere  
Io insegno in una scuola di tornitura,per soli principianti (dai bimbi di 13 anni fino a quelli di 90 anni). Nel mio laboratorio accolgo qualche tornitore per formazione avanzata (ma ho poco tempo e tanti aspiranti   )
Come presidente di AIATL ho messo on line un vademecum per principianti e sulla rivista Legnolab da alcuni mesi scrivo gli articoli proprio per chi parte da zero.In questa sezione ho scritto parecchio per principianti e non.Qualche risposta dovresti trovarla


Per il momento, quindi, dite, dimenticati che poi avrai dei limiti, e prenditi qualcosa di piccolo e funzionale, ed inizia ad imparare a fare le cose di base.
Esatto! Impara a tornire;non a fare scatole,ciotole,etc. Quello viene dopo:quando sai tornire (conosci sgorbie,presentazione,etc) allora il tuo unico limite sarà la tua fantasia

Ottimo!
Quindi, solo per vedere se ho capito bene:
- tra Leman TAB040 e Axminster AH-1218VS quale sceglierete? (penserei il Leman...)
- il Jet1221VS, dalle tue parole Cecco sembra che sia sì buono, ma un po' troppo costoso per avere la "velocità variabile". Dubbio amletico numero 1: quali sono i casi nei quali è importante avere velocità minima inferiore a 360rpm??? e se si parlasse invece del Magma 175 FU... sembra non troppo caro, 780€, ma ha un inverter... secondo te, andrò a notare la differenza? Tieni conto che inizierò da solo, con qualche video (tuo? hai video da qualche parte?) e lentamente, per cercare di non farmi male, fino alle prossime vacanze in Italia, dove spero proprio di poter incontrare un tornitore che mi "sgrossi" i primi errori (non con una sgorbia, spero!!! hahaha!!!)

grazie mille Cecco, dalle tue parole in giro per i forum sembra che tu abbia un gran cuore, e grazie mille anche a Patrick!!!
Phy

Se il tuo budget lo permette,il Magma (o uno dei suoi cloni;se sei vicino ad un centro Axminster vai a vederli,provarli ) è un'ottima scelta:buon compromesso fra prezzo/qualità. L'inverter fa la differenza perché non "taglia" la coppia (la "forza" per capirci) al diminuire dei giri. Poter tornire alla velocità desiderata è importante:per lo sgrosso (e certi pezzi scorbutici,anche se solo di 25 cm di diametro,potrebbero chiedere 150 giri) ma anche per evitare,con minime variazioni,i punti critici di vibrazione.
Non faccio video:preferisco foto e didascalie;per esperienza personale,dal punto di vista didattico funzionano meglio.
Buoni trucioli
 




____________
Roberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Grazie mille per le risposte sempre ottime.

Quindi, deciso il tornio (Leman TAB040 o Magma 175FU/clone se ci arrivo come budget finale...). Ora dovrei vedere bene cosa comprare per poter iniziare, e non pagare troppe spedizioni...

- Sgorbie, mi sembra ci siano già tanti post esaustivi a riguardo, che indicano che per principianti come me, 4 utensili sono più che sufficienti, meglio se di qualità buona. Tanto per fare un riassunto: una sgorbia da sgrosso (roughing gouge da 1"1/4), una sgorbia per profilare (spindle gouge da 1/2"), una sgorbia da scavo (bowl gouge da 3/8") e un troncatore da 1/8".

- Mandrino, stavo cercando di risparmiare un po' con dei cloni, ma dopo aver letto un po' di risposte qui sul forum mi sono convinto di un Vimarc 100. Il budget comincia a salire...

- Affilatura, beh, avevo lasciato questo punto per ultimo, ma... vedo che ci sono diverse tendenze, e mi farebbe piacere trovare qualcosa di economico e funzionale, da cui partire (non ho ancora iniziato e non vorrei farmi problemi inutili). Qualcuno mi può inviare un riferimento (link?) per poter fare il passo e finalmente comprare il tutto?

- Sicurezza, per ora pensavo solo occhiali, ma poi vedendo visiere e semimaschere per filtrare l'aria... mi sembra tanto per iniziare...

Ho dimenticato qualcosa (spero proprio di no!)? Qualche suggerimento? grazie a tutti!!!
Phy
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Safety first: maschera respiratoria, la 3m è pratica, ma ce ne sono molte altre e visiera, gli occhialoni a me si appannano, una soluzione potrebbe essere la pieno facciale, ma non ho ancora avuto modo di usarla.

tornio: leman tab 040 o anche leman tab 050 senti direttamente Richard sulle disponibilità

mandrino: ho venduto il vicmarc insieme al 1220 che avevo. non era disponibile, ho ripiegato sul clone vaiper usa gli stessi accessori, se andrai avanti un secondo mandrino può far comodo, altrimenti direttamente il vicmarc con 100 e più € di idfferenza

affilatura: jig qui trovi qualcuno che si è arrangiato, l'importate è un angolo corretto e una ripetitività costante

sgorbie: corretto, se proprio dovessi rinunciare a una è la sgrosso, anche se sto imparandone la praticità.. e la apprezzo

ciao
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Grazie kermit!!!

(ho appena sentito Richard, che mi invia in breve un paio di idee sui costi di spedizione all'estero, molto gentile...!)

...e, se mi oso ancora, qualcuno sa di negozi di materiale per tornitura in Spagna?

grazie mille,
Phy
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
in Italia nulla?
 




____________
Alberto
http://pensierifotografici.wordpress.com/
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
se capita ancora cecco forse potrà dirti di più sulla spagna...


bafman ha scritto: [Visualizza Messaggio]
in Italia nulla?


 

se ho capito bene è phy che è in spagna...
 



 
Ultima modifica di Patrick il Ven 17 Nov, 2017 21:46, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
...mi piace sempre supportare l'economia locale, in generale cerco sempre di aiutare i rivenditori del posto, e se non ce ne sono, tra i vari stati preferisco l'Italia, in quanto ho ancora una forte connessione (e vengo regolarmente in visita).

Ho pensato anche di portarmi qualcosa durante i viaggi, ma il materiale iniziale mi sembra improponibile (un tornio da 50kg nella valigia a mano   ) e anche in futuro non saprei bene come trasportare cose di valore in aereo... forse un mandrino, ma per una sgorbia spero proprio che la sicurezza dell'areoporto non me la lasci portare in valigia a mano! (anche se una volta mi hanno fatto passare un filo di acciaio ancora più pericoloso) Nella valigia in stiva, non saprei, se è un pezzo caro si rischia che venga aperta e manchi all'appello dopo l'atterraggio (già è accaduto una volta per sbaglio con uno strumento elettronico)... mah... forse una spedizione è la cosa più semplice per ora.

Penso di prendere la maggior parte delle cose da Richard, Emporio della tornitura, anche se mi sono quasi innamorato del Magma 175FU che dovrò trovare altrove... sempre in Italia se riesco.

Io sono in Portogallo, un posto da favola, vicino al parco naturale della Serra da Estrela, dove con diverse associazioni di volontariato abbiamo fatto partire un progetto ecologico per me da sogno... ma in Portogallo non ho trovato ancora nessun tornitore per imparare qualcosa di basico! In Spagna (dal lato di ponente, verso Salamanca per intenderci) sarebbe bello se ci fosse qualcuno, solo per una scappata di tanto in tanto, per evitarmi qualche sorpresa pericolosa... altrimenti, quando vengo in Italia (vicino a Torino) trovo qualcuno di bravo che ha pazienza per una giornata o due...    
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
In Spagna c'è Tornyfusta;vende torni e anche tutto il resto.
In Portogallo non ho contatti,al momento,ma credo che chiedendo un po' in giro qualche tornitore salterà fuori  
 




____________
Roberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
....è arrivato oggiiiiiii!!!!!!

appena ho un briciolo di tempo spacchetto e inizio a cercare qualche "legno"..... la stufa a legna aiuta!
grazie a tutti per gli incoraggiamenti, da solo non avrei saputo da dove partire...
Phy
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Phy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
....è arrivato oggiiiiiii!!!!!!

appena ho un briciolo di tempo spacchetto e inizio a cercare qualche "legno"..... la stufa a legna aiuta!
grazie a tutti per gli incoraggiamenti, da solo non avrei saputo da dove partire...
Phy


     buoni trucioli allora!!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Limiti Di Un Tornio Per Principiante 
 
Phy ha scritto: [Visualizza Messaggio]
....è arrivato oggiiiiiii!!!!!!

appena ho un briciolo di tempo spacchetto e inizio a cercare qualche "legno"..... la stufa a legna aiuta!
grazie a tutti per gli incoraggiamenti, da solo non avrei saputo da dove partire...
Phy


Bene  
Mi raccomando: maschera sempre indossata e cervello sempre acceso e buon divertimento.
 




____________
Roberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario