Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
Ciao a tutti

mi sra venendobil tarlo di privare la tecnica lichtemberg, con la qyale tramite soluzione chimica e corrente elettrica si " fulmina"

al di la della sicurezza mi piacerebbe capire se e' fattibile usando una saldatrice ad elettrodo,sebza rovinarla, o se devo farmi venire la voglia di cercare un trasformatore idoneo.

e ancora, che misture usate e inche percentuali? gia' provato anche con la grafute?

ciao

Dan
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
a che pro?

lascia perdere
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
mi incuriosisce, perche' mai non dovrei farlo? con le dovute cautele ovviamente.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
... se ne era parlato qui, qualche accenno anche su come procurarsi attrezzatura etcetera; a me personalmente non diceva nulla e non ci ho provato, concordo con chi preferiva far da se senza pesi sullo stomaco necessitanti di bicarbonato .... ma sperimentare e levarsi le curiosità mica è sbagliato  

https://piro.forumfree.it/?t=73651697
 




____________
...calma & gesso...
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
Occhio che qui si parla di altissimi valori di tensione ATTENZIONE, letteralmente mortali!
Con la saldatrice ci..... saldi e basta.  
Qui nel forum c'è  stato uno, attivo in tornitura,  che ha fatto esperienze......
 




____________
.........Gianni........

"non è perchè sono a dieta, che non posso leggere il menù"!
( A.B.)
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
temo che la saldatrice faccia il contrario di quello che serve per quei disegni... Affinche il percorso proceda con quelle ramificazioni serve una alta tensione. Servono inoltre frequenti interventi per aggiungere soluzione salina che evapora man mano. Queste due cose assieme probabilmente costituiscono una combinazione micidiale, dato che, come dice Gianni, non pochi ci hanno lasciato la pelle..

https://www.woodworkingnetwork.com/...fractal-burning
http://www.henleystandard.co.uk/new...quest-told.html
http://www.woodturner.org/news/3818...n-Chandler-.htm
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
grazie, in effetti sembra una tecnica un po' rischiisa
la saldatrice l'ho vista usare ma collegata a un trasformatore   ??
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
io ero tentato a fare qualche esperimento,poi
purtroppo ricordo di aver letto di un tornitore inglese poco più che trentenne mentre sperimentava è rimasto folgorato,, e purtroppo non è stato l'unico
non ci ho più pensato e mi è passata la voglia di pensarci

Pasquale
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
Quando ho visto un espositore di simili lavori alla fiera dell'artigianato ho detto alla mia ragazza:
"Se ti piacciono comprane uno perchè è l'unica cosa che non farò mai nella mia vita... "  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Tecnica Di Bruciatura Lichtemberg 
 
Ciao aceofblade...perdonami se arrivo solo adesso ma sono nuovo del forum...e non so se sei ancora interessato al modo di creare figure con il sistema Lichtemberg....
Tra virgolette mi sento in causa poichè sono io che avevo iniziato una discussione, su di un altro forum, e che in fondo ti ha proposto di "visitare" il grande Kraiskap...
Io sono un pirografista principiante, lo ammetto....ma amo sperimentare le varie tecniche artistiche per render anche un semplice vecchio pezzo di legno "bello" a vedersi..non so se mi spiego....
Quindi, se tu volessi proseguire con tal tecnica, ti raccomando delle cose...sempre per mia piccola esperienza....
PER LE FIGURE LICHTEMBERG SI PARLA DI USO DI ALTI VOLTAGGI, TOTALMENTE MORTALI...DAI 2000 VOLT FINO A 11-12000 VOLT...!!!!! CON ARCO VOLTAICO NON ESATTAMENTE CONTROLLABILE!!!!
NON MI RITENGO RESPONSABILE DI DANNI A PERSONE O COSE PER QUELLO CHE DIRO' IN QUESTA DISCUSSIONE...

Se non hai delle basi elettrotecniche...lascia stare...
Una saldatrice ad arco non è adatta per fare tal tipo di figure....
Io mi sono autocostruito una "macchinetta infernale" utilizzando un trasformatore di un mio microonde che se ne era andato (il riciclo è sempre utile) che mi dona una scarica da 2000 e passa Volt... ed avvicinando i puntali autocostruiti... a 10-20 cm creo un arco tra loro...dipende dall'umidità dell'aria...
Quindi attenzione...non si sa mai dove la corrente abbia voglia di interagire anche con te....
Per quanto riguarda la soluzione... io uso Bicarbonato di Sodio... lo trovo migliore di altre sostanze a valore di resistenza nella bruciatura e lascia meno residui...di solito uno o due cucchiaini di bicarbonato su una tazza da tè... ma questo dipende dal tipo di supporto e dalla sua "assorbenza"...
Evito di vaporizzare la miscela, piuttosto spengo tutto e con un pennelino umidisco la zona che mi interessa....motivo è che se vaporizzassi direttamente con i puntali vicino....non saprei dove l'arco si potrebbe realmente creare...o sul legno o su di me...hehe...
Però, sinceramente (anche se stò pensando al recupero di un trasfomatore di un neon che mi fornirebbe una scarica da 11000 Volt...) rimane il fatto che preferisco pirografare con armonia e gestire il "segno che lascio sul legno"...
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario