Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Jack Planet Autoprodotta
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Jack Planet Autoprodotta 
 
Salve a tutti,
dopo mesi di lavoro nei ritagli di tempo ho finalmente terminato la mia pialla jack in faggio, ricavata da un unico pezzo di faggio sezione 7x7 (quindi non una krenov), di tipo razee (l'impugnatura é alloggiata su di una sede ribassata rispetto al corpo), senza controferro. Avrei voluto, e dovuto, documentare le fasi lavorative, ma come già detto è stata costruita nei ritagli di tempo, se avessi anche fatto le foto ora non starei all'epilogo.
Dunque, la lunghezza e di 37 cm e ovviamente, il lavoro più impegnativo è stata la realizzazione del letto per il ferro il quale è senza controferro, sia perché non ne avevo, sia perché il ferro è un tapered da 54 mm di produzione tedesca (ne ho ancora un paio che vorrei utilizzare per una skew, magari una raising panel per le specchiature aè una dovetail plane per le code di rondine), spesso abbastanza da essere già rigido di suo.
La realizzazione è iniziata con l'ausilio del trapano a colonna ed è stata portata avanti completamente a scalpello per quello che riguarda l'alloggiamento del ferro e della bocca, l'alloggio dell'impugnatura ribassato è stato segnato e rifinito con la levigatrice a nastro, l'impugnatura è bloccata nella mortasa con due perni di faggio inseriti a secco, ospitati in sedi leggermente disassate rispetto a fori sul corpo, in modo da rendere efficace il bloccaggio.La bocca è stata chiusa con un inserto in ramo di ulivo (durissimo!) con fibre non parallele (non me ne vogliate, funziona comunque).
La scelta di mettere l'impugnatura in basso è stata presa nel un secondo momento, diversamente la lama avrebbe interferito con l'impugnatura, il bottone è anche esso in ramo di ulivo. L'impugnatura in faggio,come anche il cuneo,

Image

è stata disegnata ricalcando l'impugnatura smontata di un'altra pialla.
Per non farla sentire sola ho restaurato una pialla da finitura in faggio con suola in carpino acquistata in un mercatino (era una Tiger, credo cecoslovacca, con ferro da 48).

Image

Image

Image

Image

La cosa più importante da fare, in questo caso, è stata segnare perfettamente tutte le parti da asportare, gli scalpelli ovviamente devono essere affilati nel modo migliore per alloggiare il ferro ed il cuneo, che devono bloccarsi già con il solo inserimento manuale.
Non disponendo delle apposite lime ho dovuto arrangiarmi con scalpello e vari espedienti, l'alloggio del cuneo è stato prima segato con la piccola sega giapponese del Lidl, guidata da un cuneo provvisorio più uno spessore a simulare la lama, fissati con biadesivo, e terminato con vari scalpello, tra cui un 4mm.
 



 
Ultima modifica di mumu il Lun 25 Giu, 2018 08:25, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
i miei complimenti! non sono un esperto, ma mi pare ben fatta!
ora goditela!!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Secondo me hai fatto un ottimo lavoro!
 




____________
Ciao, Pasquale
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Bentrovati, piacere di rivedervi, grazie per l'apprezzamento. Sto meditando di mettere un'altra cosetta, magari invoglia anche gli altri, mi sembra che ultimamente siamo tutti in po' in letargo... c'è meno energia di prima, dai buttatevi, fateci sognare!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Paquito ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Secondo me hai fatto un ottimo lavoro!

Concordo. Bravo!
 




____________
Ciao. Gin
Anche l’ora più nera ha solo sessanta minuti. (Morris Mandel)
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Ben fatta, complimenti.....so quanto lavoro c'è dietro

Come è orientata la venatura del manico? Non si vede bene dalle foto.
 




____________
Ciao,
Giuliano

WOODWORKING BY HAND (PLANES)
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
La venatura del manico è verticale, non mi sono fidato dell'orizzontale, data la mancanza di perni filettati all'interno, come nelle pialle in metallo.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Marchingegno ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La venatura del manico è verticale, non mi sono fidato dell'orizzontale, data la mancanza di perni filettati all'interno, come nelle pialle in metallo.


Ottima scelta, così sei sucuro che non ti si spaccherà mai. Naturalmente, come hai fatto anche tu, occorre tenere il piede e il corno superiore poco pronunciati. Con la venatura orizzontale, invece, ci si può permettere una sagoma classica, più articolata, con piede lungo e corno molto pronunciato.
 




____________
Ciao,
Giuliano

WOODWORKING BY HAND (PLANES)
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
E' proprio come dici tu, il corno più pronunciato sarebbe stato bello a vedersi, ma a rischio di rottura.
Hai qualche esperienza di pialle skew?, puoi darmi qualche suggerimento per la realizzazione?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Marchingegno ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Hai qualche esperienza di pialle skew?, puoi darmi qualche suggerimento per la realizzazione?


Il mio consiglio è quello di costruirle con espulsione laterale del truciolo, in modo da poter realizzare il taglio iniziale della seduta e del fronte bocca con una sega manuale. La costruzione con espulsione verso l'alto (tipo bench plane) presenta un grado di difficoltà maggiore.
L'angolo di skew va tenuto intorno ai 20 gradi ed occorre predisporre un coltello incisore per il lavoro traverso vena.
La difficoltà successiva è quella di accoppiare esattamente suola e lama, soprattutto in una panel raising plane canonica, in cui il ferro, oltre ad essere skewed, non ha un tagliente rettilineo ma a sua volta formante un angolo.
Una Moving Fillister plane potrebbe essere un punto di partenza per realizzare, con le opportune modifiche, sia una dovetail plane che una panel raising plane:

 Image

Ancora si può optare per la costruzione laminata e introdurre alcune varianti.
Di seguito una panel rasing plane che realizzai alcuni anni fa:
http://woodworkingbyhand.blogspot.c...sing-plane.html
 




____________
Ciao,
Giuliano

WOODWORKING BY HAND (PLANES)
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Bellissime le tue pialle, che peraltro già conoscevo. Il modello a più lame è interessante, anche se ovviamente molto complicato. La raising plane ce l'ho già, senza l'incisore per i tagli traverso fibra, forse potrei modificarla, ma mi dispiace snaturarla. Effettivamente, la skew è raccomandabile costruirla con il sistema Krenov, che sicuramente permette di realizzare una seduta perfetta con minore difficoltà. Grazie per i tuoi consigli, spero che tu possa aggiungere presto altre realizzazioni e consigli sul sito, che è comunque deleterio per quelli già ammalati di piallite e rischia di produrre nuove vittime.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Correggo: non ho una raising plane, ma una moving fillister, sena l'incisore laterale.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Bellissima complimenti!!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Jack Planet Autoprodotta 
 
Bellissima realizzazione, la linea del manico non è nelle mie corde ma l'importante è che sia comodo!
 




____________
MEASURE ONCE, CUT TWICE.
Image
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario