Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Differenti Levigatrici Orbitali
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Differenti Levigatrici Orbitali 
 
ciao,

spero di spiegarmi correttamente

guardando il catalogo makita non trovo differenza di nome fra le levigatrici rettangolari/quadrate e quelle tonde, non so se hanno nomi diversi
ho notato però che quelle tonde, oltre a Velocità ­orb/min hanno anche Oscillazioni al minuto

io ho sempre usato levigatrici "normali", mai quelle tonde

che differenza c'è ?

grazie
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
aspetta qualcuno che ne sa piu di me, ma suppongo che la differenza sia dovuta al fatto che quelle quadrate possono essere solo orbitali, mentre le rotonde anche rotoorbitali cioè ruotano su un asse che ruota attorno ad un altro asse rendendo il movimento piu vario ed efficacie. Evidentemente quelle quadrate non possono ruotare.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
grazie per la risposta, per completezza metto immagini

Image

Image
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
quelle quadrate, rettangolari ed a delta, come detto anche da Roland, possiedono un movimento solo orbitale....ovvero come una molla stesa vista dall'alto.....come quei segni che lasciano quando si ingloba un "caccolo" durante la levigatura e rigano il manufatto con questo fastidioso disegno. Sono state le prime ed ora si usano molto poco, essendo relegate al lavoro negli angoli o sulle coste.

Quelle a base rotonda sono roto-orbitali ed orbitali-rotonde......non mi chiedere esattamente la differenza....guarda la BO6050 makita o il rotex festool. Un'orbita è più aggressiva l'altra più da finitura. Quella nella tua foto è una da finitura. L'orbita è un misto di rotazione su orbite piccole con un diametro di circa 3 mm, valore adatto a lavori medi di asportazione e sopratutto per la finitura. Se ne prendi una sola, quelle con orbita 3 mm è quella più utile. Quelle con orbita 5 mm servono per lavori da medi ad aggressivi (carteggiatura primaria). L'enorme vantaggio di queste orbitali "tonde" è che non lasciano segni sul manufatto e lavorano velocemente (essenziale l'uso di un aspirapolvere che permette di lavorare in salute e fa durare di iù la carta). Si usano per TUTTI i lavori su tutti i materiali.

....e questo è un primo assaggino sul mondo della levigatura.....
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
grazie della risposta

da quello che ho capito quelle "rotonde" sono più nuove come tecnologia, levigano di più e rovinano meno il legno
ho già 2 carteggiatrici quadrate/rettangolari, una piccola ed una più grossa, ed ero proprio curioso di capire le differenze per valutare di comperarne una nuova (magari da usare principalmente per la sgrossatura)
le uso per hobby, non sono un falegname professionista, ho guardato quelle che mi hai consigliato ma mi sembrano costosette

stando su qualcosa di leggermente più economico ? (sempre makita)
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
bisogna distinguere però tra roto orbitali e orbitali rotonde, quelle consigliate sono roto orbitali, la rotazione è impressa meccanicamente tramite ingranaggi, da li anche il costo elevato, nelle orbitali rotonde la rotazione è data dalla forza centrifuga, un orbitale rotonda della makita è la BO5031K,  aggiungerei anche la dewalt DWE6423-QS davvero una bella macchinetta
 



 
Ultima modifica di zerozero il Gio 11 Ott, 2018 22:13, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
di livello è anche la BO6030. La possiedo da molti anni. Un vero mulo!
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
zerozero ha scritto: [Visualizza Messaggio]
bisogna distinguere però tra roto orbitali e orbitali rotonde, quelle consigliate sono roto orbitali, la rotazione è impressa meccanicamente tramite ingranaggi, da li anche il costo elevato, nelle orbitali rotonde la rotazione è data dalla forza centrifuga, un orbitale rotonda della makita è la BO5031K,  aggiungerei anche la dewalt DWE6423-QS davvero una bella macchinetta


Si, hanno la doppia rotazione anche le tonde "economiche" tipo la BO6030 citata da Arsenico o le Festool ets, ma questo secondo movimento è dato solo dalla forza centrifuga, hanno l'ingranaggio dedicato la Rotex o la Makita Bo6040, con ben altri prezzi.

Se non si necessita di forti asportazioni e per un uso normale su legno, le rotorbitali "economiche "vanno comunque alla grande, questa è la mia esperienza.
 




____________
Sergio

La semplicità è la suprema sofisticazione” - Leonardo da Vinci -
 
Ultima modifica di ser gio il Ven 12 Ott, 2018 08:54, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
ok, mi sembra di aver capito le varie differenze e valuterò l'acquisto

quello che per voi è economico per me è costoso    ("economiche" tipo la BO6030)

vedo quello che posso fare

grazie a tutti
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
scusate, ho notato adesso una cosa

so che per voi è roba molto economica ma come vi ho detto non vorrei spenderci troppi soldi

non capisco una differenza, nelle schede tecniche della makita BO5031K sono indicati sia la velocità che le oscillazioni mentre nella BO5041K (che dovrebbe essere superiore e più costosa) è indicata solo la velocità

grazie
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
gobbetto ha scritto: [Visualizza Messaggio]
ok, mi sembra di aver capito le varie differenze e valuterò l'acquisto

quello che per voi è economico per me è costoso    ("economiche" tipo la BO6030)

vedo quello che posso fare

grazie a tutti


Forse non mi sono spiegato, non a caso "economiche" ho messo le virgolette.

A parte i nomi immagina tre categorie facciamo così: economiche medie e costose.

gobbetto ha scritto: [Visualizza Messaggio]
scusate, ho notato adesso una cosa

so che per voi è roba molto economica ma come vi ho detto non vorrei spenderci troppi soldi

non capisco una differenza, nelle schede tecniche della makita BO5031K sono indicati sia la velocità che le oscillazioni mentre nella BO5041K (che dovrebbe essere superiore e più costosa) è indicata solo la velocità

grazie


In questo forum non è vietato mettere i link  

5031K
5041k

Penso che sia un errore nelle schede, leggi anche qui.

5031
5041
 




____________
Sergio

La semplicità è la suprema sofisticazione” - Leonardo da Vinci -
 
Ultima modifica di ser gio il Sab 13 Ott, 2018 14:47, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
Anche se è un discorso che ho fatto parecchie volte , i latini dicevano "ripetita iuvant". Ci sono orbitali e roto-orbitali : roto-orbitali sono tecnicamente quelle che hanno una coppia conica di trascinamento che fa effettuare al platorello una rotazione in senso contrario all'orbita. Tutte le orbitali rotonde , se sollevate, tendono a ruotare per effetto della forza centrifuga espressa dall'orbita anche se dispongono di frena-platorello più o meno efficace , ma al momento che sono poste sul pezzo orbitano soltanto. La lavigatura è l'operazione che tutti eseguono , e, secondo me , non ha tanto senso non volere spendere per niente in una macchina che influenza il risultato finale del manufatto. C'è inoltre da considerare il confort d'uso e l'aspirazione delle polveri : la differenza fra una low price ed una onesta macchina (BO6030 per intendersi) è meno di cento euro , magari aspettando un pò forse varrebbe la pena di valutarlo. IMHO
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
ser gio ha scritto: [Visualizza Messaggio]


Forse non mi sono spiegato, non a caso "economiche" ho messo le virgolette.

A parte i nomi immagina tre categorie facciamo così: economiche medie e costose.


In questo forum non è vietato mettere i link  

5031K
5041k

Penso che sia un errore nelle schede, leggi anche qui.

5031
5041


in effetti non avevo notato le virgolette  
ho guardato le schede e riguardato bene anche le immagini, non vedo grandi differenze se non a livello di impugnatura e interruttore di accensione (se non mi è sfuggito qualcosa)

giannipironi ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Anche se è un discorso che ho fatto parecchie volte , i latini dicevano "ripetita iuvant". Ci sono orbitali e roto-orbitali : roto-orbitali sono tecnicamente quelle che hanno una coppia conica di trascinamento che fa effettuare al platorello una rotazione in senso contrario all'orbita. Tutte le orbitali rotonde , se sollevate, tendono a ruotare per effetto della forza centrifuga espressa dall'orbita anche se dispongono di frena-platorello più o meno efficace , ma al momento che sono poste sul pezzo orbitano soltanto. La lavigatura è l'operazione che tutti eseguono , e, secondo me , non ha tanto senso non volere spendere per niente in una macchina che influenza il risultato finale del manufatto. C'è inoltre da considerare il confort d'uso e l'aspirazione delle polveri : la differenza fra una low price ed una onesta macchina (BO6030 per intendersi) è meno di cento euro , magari aspettando un pò forse varrebbe la pena di valutarlo. IMHO


so che una macchina buona facilita il lavoro e probabilmente il risultato è anche migliore, e in effetti 100 euro non hanno mai rovinato nessuno
però usando queste macchine per hobby ed una volta ogni tanto non voglio esagerare



chiederò disponibilità e prezzi al mio fornitore abituale e poi deciderò cosa acquistare

grazie a tutti, vi farò sapere....
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
se la filosofia che tu vedi racchiusa nella bruttissima frase "per hobby", che qui in Italia è spesso usata per marchiare a fuoco i dilettanti incapaci, è quellla di accontentarti di un lavoro mediocre, portato avanti con mille difficoltà ed imprecazioni, allora prendi pure la prima cinese a 10 euro e finiscila pure qui. Invece, se al contrario, ti aspetti di ottenere un risultato appagante e di soddisfazione, non accontentarti di tutto quel pattume che si trova in giro.

Intendiamoci, è fasullo alche il concetto che "se non hai festool placcato oro, di cosa stiamo a parlare! Farai solo cagate!", esistono moltissimi elettrutensili/utensili e macchine che lavorano come dei ciuchi e ti permettono....mano permettendo....di ottenere lavori al TOP.

Una levigatrice è come un aspirapolvere, qualsiasi lavoro tu faccia, sempre con loro avrai a che fare. Tenere in mano un coso che vibra e non asporta fa desiderare lavorare il legno come una passeggiata a piedi nudi sulla brace  
 




____________
Misura due volte taglia una volta
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Differenti Levigatrici Orbitali 
 
Arsenico ha scritto: [Visualizza Messaggio]
se la filosofia che tu vedi racchiusa nella bruttissima frase "per hobby", che qui in Italia è spesso usata per marchiare a fuoco i dilettanti incapaci, è quellla di accontentarti di un lavoro mediocre, portato avanti con mille difficoltà ed imprecazioni, allora prendi pure la prima cinese a 10 euro e finiscila pure qui. Invece, se al contrario, ti aspetti di ottenere un risultato appagante e di soddisfazione, non accontentarti di tutto quel pattume che si trova in giro.

Intendiamoci, è fasullo alche il concetto che "se non hai festool placcato oro, di cosa stiamo a parlare! Farai solo cagate!", esistono moltissimi elettrutensili/utensili e macchine che lavorano come dei ciuchi e ti permettono....mano permettendo....di ottenere lavori al TOP.

Una levigatrice è come un aspirapolvere, qualsiasi lavoro tu faccia, sempre con loro avrai a che fare. Tenere in mano un coso che vibra e non asporta fa desiderare lavorare il legno come una passeggiata a piedi nudi sulla brace  


direi che il nome che ti sei scelto è appropriato
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario