Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo
 
Finitura Sega A Nastro
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Finitura Sega A Nastro 
 
Buonasera a tutti,
 da cosa dipende una buona finitura di una sega a nastro?

Immagino che molto la faccia la lama, ma mettiamo di avere una lama nuova, cosa c'è che non va se la finitura risulta troppo grossolana e per spianarla va mangiato un pò troppo materiale con la pialla a spessore?

Può dipendere dalla tensione della lama e dai cuscinetti che lasciano troppo spazio di manovra alla lama?

Qual'è la causa che scaturisce un taglio non dritto.. o meglio mi spiego, non parlo della deriva, parlo del fatto che il taglio anzichè alla fine venire una linea dritta viene un pò ondulato, con la conseguenza che come sopra va asportato un pò di materiale alla pialla a spessore per sistemare la finitura?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
Di solito se il tuo taglio non è pulito, è perché spingi il pezzo troppo velocemente, la nastro è praticamente come una sega a mano, devi lasciargli fare il suo lavoro.
In quanto al taglio ondulato, potrebbe essere per la medesima ragione, ma non saprei di sicuro, prova e poi facci sapere.

A.
 




____________
History is not made by the timid !
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
metti anche 2 foto così capiamo
perchè se la macchina taglia storto in piallatura perdi tantissimo
mentre se si tratta solo della "finitura della tavola" questo dipende essenzialmen te da due fattori: il numero di denti per pollice e l'ampiezza della stradatura
più denti per pollice più pulito, meno stradatura più pulito

però più denti per pollice più fatica a tagliare forti spessori, poca stradatura idem
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
...il guidalama come è registrato?
 




____________
--------------------------------------------------------------
.........Tùpac Amaru II............
------------------------------------
Massimo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
ok prefetto, dopo scendo e faccio un pò di foto ai tagli così capiamo meglio.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
Oltre alle considerazioni già scritte dagli altri membri, aggiungo che la stradatura dei denti della lama fa la differrenza: se è sbilanciata verso un lato inevitabilmente il taglio va storto. In oltre dovresti controllare che la sugherite sia a posto.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
Queste sono le foto.
Successivamente alle foto poi ho teso la lama un pò di più e ho avvicinato i cuscinetti laterali quasi a toccare la lama (ma non toccano) adesso, complice anche un leggero rallentamento della spinta, la situazione è migliorata. Sono riuscito a piallare 1 solo mm dopo il taglio.
Comunque non vorrei sbagliarmi ma la stradatura della lama mi sembra un pò eccessiva, dal corpo lama di 0,6 mm alla fine la larghezza del taglio viene quasi 3 mm.

Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
Image
 



 
Ultima modifica di FaManY77 il Dom 17 Giu, 2018 10:43, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
i cuscinetti così sono messi bene?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
Sono troppo indietro... I piattini laterali devono arrivare a poco PRIMA della stradatura della lama, il cuscinetto reggispinta deve essere a circa 1 mm. Questo garantisce che la lama non si sposti troppo indietro e la stradatura vada a sfiorare i piattelli.
Come taglio non è male, è tipico di quel tipo di lama.
Se usi delle lame bimetalliche il taglio è più pulito. Comunque, l'importante è che sia DIRITTO, mezzo mm più o meno di superficie così, ma se mentre tagli si sposta di 2 o 3 mm allora hai fatto danni... Certo' allo Xylexpo ho visto una centauro con refendino che aveva una tolleranza infinitesimale (nell'ordine di centesimi di mm) su 30 cm di taglio...

P.S. non si vede bene dalle foto, ma riguardandole mi sembra che uno dei due piattelli sia più distante... devono quasi sfiorare le lama.
 




____________
Ciao,
Alberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
Una cosa che ho notato è che la lama (non so se dipenda dalla lama o dai volani, dalla sugherite o da chissà che altro) anzichè scorrere completamente immobile, la parte dei denti sembra come "tremare", vibrare. Poi quando entra nel legno la vibrazione ovviamente si attenua, credo che però questo comportamento non dovrebbe averlo.
Da cosa può dipendere?

Quelle foto si riferiscono al primo taglio, dove poi dovevo piallare 2 mm per lato per recuperare i solchi, mentre dopo aver messo i cuscinetti ad 1 mm dalla lama (anche se ancora lontani come hai suggerito tu AlbertoA) ed aver teso un pò di più la lama ora posso piallare 2 mm,  ma a volte anche 1 solo mm.

Quindi devo spostare il guidalama più in avanti verso la stradatura della lama, quasi a fargliela sfiorare. Stasera provo  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
Con i cuscinetti laterali puoi venire più avanti. Che so, un mm dietro alla gola dei denti se metti il reggispinta a 1 mm dietro al dorso.

La finitura del taglio sembra effettivamente grossolana però se ti basta piallare 1mm direi che per sfettare va bene così.


PS: avevo cominciato a scrivere un'ora fa poi mi sono distratto ...  
 



 
Ultima modifica di moloch il Lun 18 Giu, 2018 11:49, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
moloch ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Con i cuscinetti laterali puoi venire più avanti. Che so, un mm dietro alla gola dei denti se metti il reggispinta a 1 mm dietro al dorso.

La finitura del taglio sembra effettivamente grossolana però se ti basta piallare 1mm direi che per sfettare va bene così.


A volte 1 mm a volte 2.. prima era sempre 2 minimo, quindi qualcosa ho migliorato, ma vorrei settarla in modo che mi mangia il meno possibile anche perchè con quella stradautura così larga già il taglio viene quasi come fatto alla squadratrice a livello di larghezza
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
FaManY77 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


A volte 1 mm a volte 2.. prima era sempre 2 minimo, quindi qualcosa ho migliorato, ma vorrei settarla in modo che mi mangia il meno possibile anche perchè con quella stradautura così larga già il taglio viene quasi come fatto alla squadratrice a livello di larghezza


Puoi tenere quella lama per sfettare alti spessori e prenderne un'altra con più denti per quando ti servono tagli più puliti.

Una da 3 tpi è un buon compromesso. Una da 4 tpi invece ce l'ho per quando devo farci dei tenoni.

Quella quanti denti ha per pollice?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
moloch ha scritto: [Visualizza Messaggio]
FaManY77 ha scritto: [Visualizza Messaggio]


A volte 1 mm a volte 2.. prima era sempre 2 minimo, quindi qualcosa ho migliorato, ma vorrei settarla in modo che mi mangia il meno possibile anche perchè con quella stradautura così larga già il taglio viene quasi come fatto alla squadratrice a livello di larghezza


Puoi tenere quella lama per sfettare alti spessori e prenderne un'altra con più denti per quando ti servono tagli più puliti.

Una da 3 tpi è un buon compromesso. Una da 4 tpi invece ce l'ho per quando devo farci dei tenoni.

Quella quanti denti ha per pollice?


Sinceramente non so quanti denti abbia, probabilmente 3 tpi, trall'altro di quelle che mi ha fornitor il venditore questa è anche quella piccola, ne ho un'altra ancora più grande (magari quella grande la uso per sfettare i tronchi).

Non vorrei che se prendo una lama con più denti poi mi fa più fatica quando sfetto (che è il 90% del lavoro che faccio con la nastro) e mi rallenterebbe. Certo potrei comunque provare ad acquistarne una. Stasera controllo, basta che conto i denti in un intervallo di 25 mm ?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Sega A Nastro 
 
Provo a risponderti sulle foto dove si evidenzia una criticità su cui potresti operare. In My Opinion
FaManY77 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Queste sono le foto.



Image
Ad occhio mi sembra che la lama sia una col dente da 8 o 10 mm, personalmente per sfettare pezzi con altezza superiore agli 8 cm cerco di utilizzare una lama da 12 o 14, in questo modo la mia Veb da 50 lavora al meglio e non produce particolari segni sulle facce.

Image
Da quest'ultima Foto si direbbe che la tua lama ha una stradatura molto accentuata, tipicamente si fa su macchine con poca potenza per consentire di scaricare meglio il truciolo generato

Image
In questa foto  si intravedono i segni d'usura sul blocchetto di legno incastrato sul piano questo tipo di anomalia sta ad indicare che la lama svirgola facilmente. Su macchine di alcuni falegnami ho sempre trovato dei blocchetti con dei pressori innestati nel pezzetto che è integrato nel piano della macchina. Inoltre serve aumentare la superfice d'impatto dei guidalama,che devono strare il più vicino possibile alla parte tagliente della lama.

 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 2
Vai a 1, 2  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario