Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 3 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
vaFai una prova semplice , ficca l'inverter a bordo macchina  eriprova potresti aver risolto cosi'.
Comunque una domanda i tre motori hanno tutti e 3 la stessa potenza ???.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
Dal manuale sembrerebbe di si: ma per essere del tutto sicuri bisognerà oganizzare una spedizione dentro le viscere dell'animale...
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
Comunque la procedura piu corretta (dopo aver installato l' inverter a bordo macchina)  e' di spegnere l' inverter  commutare la macchina da una funzione all' altra  e poi riaccenderlo  (commutazioni al volo lo fanno incazzare )
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
nico 61 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ciao, comunque l 'inverter fuori dalla macchina non va bene, intanto dovrebbe essere collega a valle  del teleruttore principale, e prima del selettore dei vari motori presenti in macchina, ora non so di preciso come sia lo schema elettrico della macchina, ma in linea teorica dovresti avere un interruttore generale, un teleruttore con magnetotermico, un selettore delle funzioni della macchina, sega, pialla, toupì.
Il teleruttore ha un comando di start e uno di stop, dei pulsanti di emergenza almeno in due lati della macchina e poi le varie protezioni legate alle funzioni della macchina

Scusa ma il teleruttore della CU410k è trifase, ne segue che deve stare a monte dello stesso.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
Ciao, chiaramente deve stare a monte dell'inverter, ma il teleruttore non può essere alimentato dall'inverter medesimo,deve avere un suo circuito di alimentazione.
Nella mia CU 300 classic, se vado a selezionare un altro motore nel momento in cui lo giro toglie corrente al teleruttore spegnendo di fatto la macchina, altro esempio se seleziono la pialla non posso accenderla dal pulsante sul quadro principale ma da quello vicino alla pialla, mentre per spegnere posso usare qualsiasi pulsante di stop.
Perciò bisogna recuperare lo schema della tua macchina, e studiare una soluzione semplice ma affidabile, per il buon funzionamento della macchina, ma soprattutto per la sicurezza.
Nico.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
Sulla mia c'è l'interruttore generale (con magnetotermico), il pulsante di start ed il selettore.
Quando la presi si raccomandarono  di spegnere sempre la macchina prima di selezionare la lavorazione (pialla, Toupie, cambio fresa ed infine sega) altrimenti, nel lungo periodo si sarebbe rovinato.... non ricordo più cosa
Cmq una volta selezionato è sufficiente pigiare il pulsante START e la macchina parte, sempre se tutti e 4 i pulsanti di emergenza sono sbloccati.
Se riuscissi a trovare lo schema elettrico!
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
ciao carravina, si rovina proprio il selettore, se per caso vai a commutare il medesimo fino a che per esempio commuti da sega a toupì durante il funzionamento della sega,
inoltre rusky ha una macchina a 380 Volt trifase, che con l'inverter la va ad alimentare a 220 Volt monofase in ingresso (generale) ma a 220 Volt trifase verso i motori, i quali
sono stati portati da configurazione stella 380 Volt a triangolo 220 Volt.
immagino che il teleruttore abbia la bobina di aggancio a 24 Volt, questo implica la presenza di un trasformatore con primario 220 - 380 Volt e secondario 24 Volt, per alimentare tutto il circuito di sicurezza che una volta aperto fa staccare il teleruttore medesimo fermando la macchina, il gran casino sussiste nel selettore, il quale dovrebbe avere un contatto NC per ogni motore, collegati in serie, in maniera che se si commuta il selettore questo apre uno o più contatti dei motori facendo scollegare il teleruttore.
Nico.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
Anche la mia era 220 trifase, ma è stato sufficiente cambiare i contatti dei motori stella/triangolo e la morsettiera sul lato sx della macchina.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Minimax CU410K Con Poca Voglia Di Lavorare 
 
Si, confermo, un Amico che aveva l'abitudine di spegnere la macchina con il selettore, lo bruciò e dovette cambiarlo.
Adesso cerco lo schema elettrico.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 3 di 3
Vai a Precedente  1, 2, 3

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario