Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Finitura Ad Olio Più Verniciatura
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
Buonasera,
 volevo porvi una questione sulla finitura di un piano di un tavolo in rovere.
Tempo fa ho cotruito il mio tavolo da pranzo BigFoot in rovere, finito poi ad olio, Danish Oil della Rustic.

L'effetto che da è stupendo sopratutto la colorazione che prende il rovere.

Volevo sapere, anzichè fare mille passate di olio che poi nel tempo va ridato e sopratutto mano a mano che si usa si lasciano macchie di usura, posso dare un paio di mani di Danish Oil ed una volta ben asciutto verniciare con una vernice all'acqua?

Tipo la Sayerlack AF8510/00 da 10 gloss che è un fondo/finitura per poro aperto, specifica per rovere e frassino che previene anche la formazione di macchie per il tannino.

O è sconsigliato verniciare sopra all'olio?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
No, prosegui con gli oli, io, ho visto un mobile in rovere costruito anni fa da me, una mano la diedi io, mentre la cliente ha provveduto con una manutenzione annuale,  lasciando l'olio cotto per alcuni minuti,  adesso l'arredo si presenta esausto.

Stefano
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
Stefano, questo sarebbe un piano di un tavolo. O meglio, tutto il tavolo, ma in particolar modo il problema è per il piano. Però non mi hai detto il motivo perchè meglio continuare con l'olio e non usare entrambe le finiture.

Gli diedi quando lo feci, a giugno del 2017 3 mani di olio ovunque, tranne sotto al piano che gliene diedi 1. Zampe, sotto piano e telaio con quasi annetto sono rimasti assolutamente invariati e intatti, mentre per il piano già praticamente da subito i primi utilizzi, sono cominciate a comparire delle macchie.
Tipo la sagoma di un vaso che c'avevamo messo sopra, il rotondo del fondo del bicchiere... e via via che l'abbiamo utilizzato alcuni punti sono diventati molto rasposi e di un colore più chiaro.

Tutte queste macchie non sono vere e proprie macchie, bensì i punti dove l'olio viene via.
Ora al dilà di dover ridare l'olio una volta l'anno, la cosa che mi scoccia è vederlo pieno di zone d'ombra, e macchie di ogni forma sopra prima di ridargli la nuova mano di olio.

Ho carteggiato con carta 400 tutti i punti con le macchie e quelli rasposi e ho dato una nuova mano abbondante di olio e tutto è venuto via, come se l'avessi dato per la prima volta.

Quindi il quesito rimane. Volendo dare una finitura ad olio e poi sopra una finitura con vernice ad acqua apposita per rovere a poro aperto, è fattibile o ci sono controindicazioni particolari?
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
Io, ricordo di aver verniciato con un fondo all'acqua delle tavole di larice su cui precedentemente erano state trattate con LINFO OIL della GEAL. Il procedimento non ha dato problemi. Però non so se, in generale, è una prassi corretta.

PS: a mio parere tutta la discussione dovrebbe essere spostata sulla sezione "Verniciatura e Finitura"
 



 
Ultima modifica di Franco il Gio 12 Apr, 2018 23:39, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
mastro stefano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
No, prosegui con gli oli, io, ho visto un mobile in rovere costruito anni fa da me, una mano la diedi io, mentre la cliente ha provveduto con una manutenzione annuale,  lasciando l'olio cotto per alcuni minuti,  adesso l'arredo si presenta esausto.
di tanto in tanto non afferro. che significa che l'arredo si presenta esauso?

comunque mi fu suggerito similmente per un piano in rovere che maltratto ogni giorno, tre mani d'olio non bastarono ma un po' di pazienza e qualche mano in più e non ha più fatto una piega.
 




____________
Alberto
http://pensierifotografici.wordpress.com/
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
FaManY77 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Stefano, questo sarebbe un piano di un tavolo. O meglio, tutto il tavolo, ma in particolar modo il problema è per il piano. Però non mi hai detto il motivo perchè meglio continuare con l'olio e non usare entrambe le finiture.

Gli diedi quando lo feci, a giugno del 2017 3 mani di olio ovunque, tranne sotto al piano che gliene diedi 1. Zampe, sotto piano e telaio con quasi annetto sono rimasti assolutamente invariati e intatti, mentre per il piano già praticamente da subito i primi utilizzi, sono cominciate a comparire delle macchie.
Tipo la sagoma di un vaso che c'avevamo messo sopra, il rotondo del fondo del bicchiere... e via via che l'abbiamo utilizzato alcuni punti sono diventati molto rasposi e di un colore più chiaro.

Tutte queste macchie non sono vere e proprie macchie, bensì i punti dove l'olio viene via.
Ora al dilà di dover ridare l'olio una volta l'anno, la cosa che mi scoccia è vederlo pieno di zone d'ombra, e macchie di ogni forma sopra prima di ridargli la nuova mano di olio.

Ho carteggiato con carta 400 tutti i punti con le macchie e quelli rasposi e ho dato una nuova mano abbondante di olio e tutto è venuto via, come se l'avessi dato per la prima volta.

Quindi il quesito rimane. Volendo dare una finitura ad olio e poi sopra una finitura con vernice ad acqua apposita per rovere a poro aperto, è fattibile o ci sono controindicazioni particolari?


Perchè può darsi che vada tutto bene oppure che la vernice faccia reazione,  sai questi sono misteri, oggi  funziona e domani chissà il perchè no.
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
bafman ha scritto: [Visualizza Messaggio]
mastro stefano ha scritto: [Visualizza Messaggio]
No, prosegui con gli oli, io, ho visto un mobile in rovere costruito anni fa da me, una mano la diedi io, mentre la cliente ha provveduto con una manutenzione annuale,  lasciando l'olio cotto per alcuni minuti,  adesso l'arredo si presenta esausto.
di tanto in tanto non afferro. che significa che l'arredo si presenta esauso?

comunque mi fu suggerito similmente per un piano in rovere che maltratto ogni giorno, tre mani d'olio non bastarono ma un po' di pazienza e qualche mano in più e non ha più fatto una piega.

Si, intendo dire con esausto, proprio quando il legno non beve più olio e presenta una superficie finita.
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Finitura Ad Olio Più Verniciatura 
 
Probabilmente il danish oil contiene un componente opacizzante   , tutto per togliere l'aspetto bagnato, ed è lo stesso componente sensibile all' umido del bicchiere.
Pota, logico che le vernici antiche sono sempre più delicate ma la loro manutenzione è molto meno complicata.
 



 
Ultima modifica di mastro stefano il Ven 13 Apr, 2018 07:18, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario