Questo Forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli Argomenti.  Quest'Argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i Messaggi. 
Pagina 1 di 1
 
 
ABC Legnofilia - Tornitura: Uso dello scalpello obliquo
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio
Messaggio ABC Legnofilia - Tornitura: Uso dello scalpello obliquo 
 

ABC Legnofilia - Tornitura: Uso dello scalpello obliquo


Uso dello scalpello obliquo





Introduzione


Tutti coloro che, in Italia, si apprestano a muovere i primi passi nel campo della tornitura del legno, si scontrano immediatamente con la difficoltà di attingere ad un'informazioni di base (testi, video, risorse Internet) che non siano in lingua inglese, idioma predominante in questo campo.

L'obiettivo di questa scheda multimediale, come delle altre della serie "ABC Legnofilia - Tornitura", è la divulgazione dei trucchi e delle tecniche relative alla tornitura del legno ad un ampio pubblico, con l'intento di rendere meno difficoltosa la curva di apprendimento per tutti coloro che non hanno dimestichezza con l'inglese.

I video, che illustrano tecniche di lavorazione, uso di utensili e jig, o procedure per realizzare oggetti torniti, sono nati da una collaborazione tra due utenti del forum che vivono quasi agli antipodi del globo, Livio (inderoff) in Italia e Antonio (NonnoTony48) in Australia.



Il video


Lo scalpello obliquo è un po' la "bestia nera" di tutti coloro che si avvicinano alla tornitura.
In realtà si tratta di un utensile molto utile e versatile che, una volta "domato", è in grado di regalare grandi soddisfazioni, anche e soprattutto per l'eccellente livello di finitura che consente di ottenere direttamente dalla semplice azione di taglio.
Ovviamente, un'ottima affilatura è essenziale.

Nel video che segue, Antonio ci dà una dimostrazione dell'uso di questo attrezzo.







Domande e risposte a quesiti comuni



  • Qual è l’angolo di affilatura di uno scalpello obliquo?
    È una questione soggettiva.
    Una regola pratica è quella di far coincidere spessore dell'utensile e lunghezza del bevel, ottenendo così un angolo che può variare tra i 50° e 60° (in base alla precisione della misura).
    Ad esempio, Richard Raffan (maestro tornitore di fama internazionale) predilige un angolo di affilatura di 52°.


  • Come si "tallona" con lo scalpello obliquo?
    Si avvicina al legno prima la punta corta e poi si ruota il manico per dare il via all'azione di taglio.








 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Questo Forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli Argomenti.  Quest'Argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i Messaggi.  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario