Oggetto: Le traduzioni di Legnofilia!
Lo staff di Legnofilia è lieto di annunciare che Patrick Leach ha concesso i diritti per la traduzione delle pagine di Patrick's Blood and Gore, una delle risorse più importanti della rete per quanto riguarda le informazioni sulle pialle Stanley vintage!

Speriamo con questo di svolgere un utile servizio per tutti gli appassionati, che ora potranno leggersi le belle pagine di Leach direttamente in italiano, accedendo all'area contenuti di Legnofilia.

Si tratta di un lavoro oneroso, quindi la scelta di quali parti tradurre ricadrà di volta in volta sulle sezioni che trattano i modelli di pialle più interessanti e/o utili per il nostro hobby.

Chiunque volesse dare il proprio contributo alle traduzioni è ovviamente il benvenuto!

Lo staff di Legnofilia

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
Bellissima ed encomiabile iniziativa. Bravi ragazzi! Ma...non fermatevi alle pialle.... :-D

Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
Anche se di pialle non sono un esperto,concordo con Livio!!!
Bella scelta!!
Ora sono ingolfato dal lavoro,ma in futuro,per tradurre,sarei disponibile!!

Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
Ottima iniziativa.

Anche io potrei tradurre qualcosa, certo senza scadenze strettissime.

Proc

Profilo PM  
Oggetto: Ecco I Miei Due Centesimi
Ho fatto una traduzione veloce della parte che riguarda la piccola router plane #271.
Sicuramente è un po' da aggiustare e poi lo stile va uniformato alle traduzioni precedenti, pero' credo che sia un punto di partenza migliore di quello che si può ottenere con google tranlate.
Spero di essere stato d'aiuto.


http://www.supertool.com/StanleyBG/stan14.htm


#271 Router plane, 3"L, 1/4"W, 3/8lb, 1926-1973.

Questa è una piccola e maneggevole router plane per lavorazioni leggere. E' una delle migliori idee della Stanley, che si è guadagnata i ringraziamenti di chi intarsia, di chi monta le cerniere di sportelli e antine, etc. La pialla è costituita da un corpo in ghisa piatto e rettangolare, con una porzione verticale nel mezzo che è usata come impugnatura e per fissare la lama (per mezzo di una semplice vite con testa intagliata). Ci sono due posizioni dove la lama può essere fissata al corpo. Una posizione permette all'utensile di essere usato per le lavorazioni normali e l'altra posizione per le lavorazioni bull nose.

Alcune persone montavano un pezzo di legno su questo utensile, filettando due fori nel corpo (nella porzione verticale, dove si impugna l'utensile), e poi avvitando il pezzo di legno al corpo stesso. Questo accessorio opzionale veniva fatto per avere una migliore impugnatura dell'utansile.

Questa pialla è nichelata e tuttora fabbricata in Inghilterra. Una breve produzione di modelli laccati in nero fu offerta durante la seconda guerra mondiale. Questi sono molto scarsi, ma nessuno, finora, se n'è curato.


Breve nota del traduttore, cioè io:

Anche la Record aveva in catalogo una piccola router plane, cifrata #722, ma contrariamente alla maggior parte del resto della sua produzione non era una copia di un modello Stanley, ma derivava dal disegno della Preston #22.
A mio parere la Record #722 è superiore alla #271 per due motivi.
Il primo è il geniale meccanismo che blocca la lama in entrambe le posizioni (normale e bullnose): un dado a ghiera con intaglio tira un bulloncino con due incavi che incravattano lo stelo della lama. Ciò avviene per entrambe le posizioni, quindi non c'è bisogno di smontare la vite ogni volta che si passa dalla posizione normale alla bullnose o viceversa, come accade nella Stanley #271.
Il secondo motivo risiede nella collocazione molto avanzata della lama quando questa si trova in posizione bullnose. Nella Stanley #271 la definizione della posizione della lama "normale/bullnose" secondo me è errata, si dovrebbe più propriamente parlare di posizione "bocca aperta/bocca chiusa" perchè comunque la lama non fuoriesce dal perimetro del corpo.
Nella Record #722 invece la lama in posizione bullnose fuoriesce parecchio dal perimetro del corpo pialla, consentendo di raggiungere punti irraggiungibili dalla Stanley #271.

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
Complimenti ragazzi, un risultato strepitoso, avanti tutta!

Ch.

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
EVVAIIIIIIII:....................cioè e andate .....forte....ragà............ :mryellow:




se avete bisogno ......sonquì col vocabolario in mano...... :cool:

Ultima modifica di artista il Sab 05 Giu, 2010 00:32, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Oggetto: Re: Ecco I Miei Due Centesimi
Andrea ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Ho fatto una traduzione veloce della parte che riguarda la piccola router plane #271.
Sicuramente è un po' da aggiustare e poi lo stile va uniformato alle traduzioni precedenti, pero' credo che sia un punto di partenza migliore di quello che si può ottenere con google tranlate.
Spero di essere stato d'aiuto.


Grazie del contributo, Andrea, sicuramente bene accetto! ;)

Per chi volesse contribuire prima di partire con una traduzione, contattatemi, per non rischiare di fare lo stesso lavoro in due!

Nei prossimi giorni stileremo e pubblicheremo una "classifica" dei modelli di pialle che riteniamo più importanti e all'inizio ci concentreremo solo su quelle, perché gli utensili Stanley sono davvero tanti e non tutti ugualmente interessanti: ovviamente accettiamo pareri su quelle che sarebbero le vostre preferenze e priorità.

Ci fa molto piacere che l'iniziativa sia gradita!
Grazie
Roberto

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le traduzioni di Legnofilia!
Aggiungo una nota piuttosto importante per quanto riguarda i diritti di pubblicazione
delle traduzioni.

Patrick Leach ha concesso i diritti a Legnofilia, quindi nessuna parte dei testi
(in inglese o in italiano) potrà essere utilizzata al di fuori delle pagine pubblicate
da Legnofilia se non ci sarà esplicito consenso scritto dell'autore originale
e, per le parti in italiano, anche dello staff di Legnofilia
.

Questo ovviamente non toglie il diritto, a coloro che si daranno disponibili
alla traduzione, di chiedere in qualsiasi momento la rimozione dei propri
testi tradotti dal sito di Legnofilia, fermi restando i vincoli di copyright
esposti qui sopra per quanto riguarda il loro successivo utilizzo in altri
ambiti.

Per qualsiasi richiesta o chiarimento,
lo staff è a vostra disposizione.

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
Grazie per quest'iniziativa :mryellow:

Oggetto: Re: Ecco I Miei Due Centesimi
donhaldo ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Per chi volesse contribuire prima di partire con una traduzione, contattatemi, per non rischiare di fare lo stesso lavoro in due!


Avevo una mezza intenzione di tradurre anche la parte riguardante la 10 e la 10 1/2, ma se ci sta già lavorando qualcuno gli passo volentieri la mano. :-)

Oppure mi piacerebbe tradurre la parte riguardante le 3 side rabet plane che non mi ricordo come si chiamano, ma mi sembra 98, 99 e qualcos'altro.

La mia capacità di tradurre e la mia competenza in materia, non sono eccelse e non ho nemmeno abbastanza tempo per fare una traduzione accurata e stilisticamente in sintonia con le precedenti, quindi fatemi sapere se vi può interessare un abbozzo come ho fatto per le piccole router.

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
a tradurre in qualche modo mi arrangerei, ma è meglio che lo faccia chi è competente in materia. Di pialle non so proprio niente. Rischierei di tradurre plane con aeroplano .... alla prossima.

bella iniziativa!

Ultima modifica di anonimo il Sab 05 Giu, 2010 14:07, modificato 1 volta in totale
Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
rolly_wood ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Rischierei di tradurre plane con aeroplano ....


...e frog con rana! :lol:

Scherzi a parte, il nostro invito alla collaborazione è, appunto, un invito: ogni
contributo è bene accetto, ma nessuno si deve sentire in dovere di "tirarsi il collo"
o di fare qualcosa per cui non si sente portato! ;-)

Valutate i testi in base alle vostre capacità e al tempo che potete dedicare
a questo lavoro, in modo da tradurli in tempi ragionevoli.

Andrea ha scritto: [Visualizza Messaggio]

La mia capacità di tradurre e la mia competenza in materia, non sono eccelse e non ho nemmeno abbastanza tempo per fare una traduzione accurata e stilisticamente in sintonia con le precedenti, quindi fatemi sapere se vi può interessare un abbozzo come ho fatto per le piccole router.


Probabilmente, in questa fase iniziale, è meglio dedicarsi alle pialle
più interessanti e meno di "nicchia".
Se intanto vuoi dare una "sgrossata" alla traduzione della #10, ben volentieri,
poi eventuali revisioni o sistemazioni dello stile le apportiamo in sede di pubblicazione
in area contenuti.

Magari dammi un cenno di conferma tramite MP

Grazie ancora per l'aiuto.


PS. Portate pazienza anche per la pubblicazione, visto che anche quella
richiede comunque un minimo di tempo.

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
La collaborazione è sempre un'arma vincente. Un lavoro davvero utile a tutti!
Anch'io ho dato un piccolo contributo!

Profilo PM  
Oggetto: Re: Le Traduzioni Di Legnofilia!
ac445ab ha scritto: [Visualizza Messaggio]
La collaborazione è sempre un'arma vincente. Un lavoro davvero utile a tutti!
Anch'io ho dato un piccolo contributo!


Giuliano fa il modesto, ma ha lavorato alla traduzione del testo della #3,
che è certamente quello più importante della sezione relativa alle bench planes! :cool:

Grazie Giuliano! ;-)

Profilo PM  

Pagina 1 di 2


  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario

   

Questa visualizzazione "Lo-Fi" è semplificata. Per avere la versione completa di formattazioni ed immagini clicca su questo link.

Powered by Icy Phoenix based on phpBB
Design by DiDiDaDo

Tempo Generazione: 0.2607s (PHP: 80% SQL: 20%)
SQL queries: 15 - Debug On - GZIP Abilitato