Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 10
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
 
Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo..
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Salve a tutti..vi scrivo sia per informarvi di un fatto che mi e´ successo sia per chiedervi un consiglio,anche se tra Italia e Svezia le cose non funzionano esattamente alla stessa maniera..
Questo e´ quanto e´ successo..

Per poco piu di un anno ho diviso la casa con una studentessa di medicina di circa 35anni;inizialmente le cose sono andate bene e tranquille..cucinavo perfino per lei una volta al weekend e mangiavamo assieme..col tempo pero´ una personalita assurda e´ cominciata a uscire fuori.una maniacalita esagerata per l´ordine e la pulizia e un atteggiamento da puzza sotto al naso che a me poco piaceva.ogni cosa non gli stava bene.debbo chiudere la tavoletta quando vado al bagno perche e´ antigienico,debbo chiudere la porta della mia stanza perche a lei da fastidio che sia aperta o semplicemente socchiusa.messaggi sul lavoro di quanto fosse delusa del mio comportamento e di come tenevo pulita la casa..non avevo pulito il fornello per un giorno perche,il sottoscritto,tornato a casa,spesso dopo straordinari di 1 o due ore,cucinava e andava a dormire,mentre lei la cucina non sapeva neanche cosa fosse perche si limitava a bere dei beveroni per dimagrire.

le ho parlato arrabbiato e con calma per 3 o 4 volte,fino a pochi giorni fa..il giorno prima mi ha chiesto di pulire il fornello e ho detto che lo avrei fatto,ma tornando alle sette di sera e cominciando a cucinare pensavo di poterlo fare il giorno dopo e gli ho detto che in questo periodo sono molto stressato e di scusarmi e infatti e´ stata la prima cosa fatta quando sono rientrato a casa.invece lei mi lascia un biglietto(tipica cosa svedese,qua lasciano i biglietti incazzati invece di parlare)di quanto fosse sporca la piastra e che dovevo pulirla a quel punto non ci ho visto piu e ho cominciato a gridarle contro,fino a che lei mi ha spinto con un dito sulla faccia e io ho colpito la sua mano per togliermela di dosso come chiunque avrebbe fatto e leggermente spinta indietro per riguadagnare lo "spazio"..
morale della favola,ha chiamato la polizia e ora sono stato accusato di maltrattamento.la cosa e´ andata a un giudice che decidera se mettere tutto a tacere oppure continuare con un processo.mi trovo sconcertato,io che sono sempre stato si un po fumantino ma che non ho mai avuto problemi con la legge..questa cosa mi ha fatto perdere la testa e il sonno.
per sicurezza ho chiesto al mio capo di venire con me quando sono rientrato a dargli le chiavi di casa e a rimettere un portalampada tolto e lei non mi ha fatto entrare nonostante io avessi pagato il mese di dicembre e fosse ancora la mia di casa in teoria..oggi sono andato li a vedere se avessi ricevuto la posta e ha messo il lucchetto alla cassetta..ho chiamato la polizia per segnalare la cosa ma mi sto mangiando il fegato.
in piu per questa cosa non sono potuto rientrare in Italia perche non ho ancora trovato un appartamento dove andare,infatti ora vivo dalla meta di dicembre in affitto in una casa vicino al lavoro ma il 7 gennaio devo lasciarla perche gia affittata.sto qua da solo e a mangiarmi il fegato in pratica..ogni consiglio e punto di vista e´ ben accetto..

P.S.
ho letto il referto della polizia e hanno usato parole che io non avevo assolutamente usato,come spingere che e´ ben diverso da allontanare e in pratica appare che io sia un pazzo che da un momento all´altro entri in casa e inizi a maltrattarla..ho gia provveduto a puntualizzare queste discrepanze..ridicolo andare a processo per questa cosa e magari avere addirittura una macchia sulla fedina pur sapendo di non aver fatto nulla e che nessuno si e´ infortunato nella cosa.voglio puntualizzare che io ho subito ammesso di averla colpita sulla mano ma della spinta non ricordavo proprio perche non era neanche da considerarsi una spinta,visto che l´ha a mala pena accusata e non e´ che sia caduta a terra.
 



 
Ultima modifica di Snickare il Sab 23 Dic, 2017 12:30, modificato 2 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Mi spiace e mi viene il magone se mi immagino di stare in una situqzione come la tua. Spero tu risolva senza problemi perchèbsarebbe assurdo il contrario. Comunque la tipa non sta bene e se ne accorgeranno spero.
La svezia e il paese delle donne. Speriamo questa cosa venga in tuo favore.
Facci sapere come procede. A me verrebbe voglia di prenderla a schiaffi.
 




____________
Instagram @mikante
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
mikante ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mi spiace e mi viene il magone se mi immagino di stare in una situqzione come la tua. Spero tu risolva senza problemi perchèbsarebbe assurdo il contrario. Comunque la tipa non sta bene e se ne accorgeranno spero.
La svezia e il paese delle donne. Speriamo questa cosa venga in tuo favore.
Facci sapere come procede. A me verrebbe voglia di prenderla a schiaffi.


ecco lo hai detto..e´ cosi..spero anche io che vada tutto per il verso giusto perche io non ho fatto nulla di nulla e tra me e una donna che dice di essere maltrattata pur avendo ammesso di non aver subito infortuni la scelta e´ facile..grazie per le tue parole..
 



 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePage 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Le parole vanno pesate davanti ad un ufficiale. Se non è della tua stessa lingua si pretende una persona che traduca le parole esatte.

Quando senti "Può stare in silenzio, qualunque cosa dirà potrà essere usata contro di lei in tribunale" non è roba da film.

A questo punto fatti tutelare da un avvocato.

Ritratta la prima deposizione e il tuo avvocato ti dirà quali parole usare.

Per il futuro.... meglio stare zitti ed essere assistito sempre da un legale. Negare o non ammettere ciò che la controparte dichiara.

Stai tranquillo, tutto si risolve quando si è nel giusto ma non farti prendere dal panico parlando o agendo senza pesare ogni singola parola o gesto.   Posso capire il tuo stato d'animo ma se riesci a far passare il messaggio che la persona con cui hai attrito e fuori di testa, ripetendolo più e più volte alla fine ci crederanno. Assumi un atteggiamento più tranquillo che puoi, rimani allibito alle accuse, faccia da perplesso, comunica che la persona a tuo avviso ha "seri problemi comportamentali". Cerca di far passare un messaggio di incredulità sul "comportamento insensato, maniacale" della persona. Richiedi, questo lo può fare il tuo avvocato, una perizia pschiatrica sulla persona. Vedrai che più tu sei tranquillo, più incuterai dubbi sul comportamento, sui gesti etc. della persona e più si capovolgeranno i ruoli.  

P.S. Per alcuni può essere un atteggiamento da bastardi un comportamento che ti consiglio di adottare ma se si è nel giusto, come tu scrivi è l'unico che ti può far uscire da una situazione del genere. Buona fortuna.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
ti auguro che questa situazione si risolva al più' presto e tu possa ritrovare serenità'...  
 




____________
Bruce&wood
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Niente. Ho vissuto due anni a gotheborg.
Conosco l ambiente e le svedesi molto bene. Vedrai che archiviano titto appena possono.
 




____________
Instagram @mikante
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Dividere l'appartamento con qualcuno può diventare un'esperienza tragica, anche se conosci bene la persona con cui convivi.
Negli anni 70 condividevo un appartamento con uno dei miei migliori amici ma dopo poco tempo mi resi conto che la convivenza non avrebbe funzionato.
Lui era disordinato e assai spesso non aveva il denaro necessario per pagare il 50% delle spese, nonostante avesse un ottimo stipendio, non inferiore al mio.
Ho chiuso la convivenza bruscamente e tu pensa che ci ho rimesso anche la caparra, che avevo naturalmente anticipato io.
Fai conto che equivalesse ad un buon stipendio medio di allora...quei soldi non li ho più rivisti ma in compenso ho recuperato il mio equilibrio psichico.
Quindi la prossima volta mettiti per conto tuo, anche se dovessi andare a vivere in una mini casetta dentro al tuo laboratorio!
Non conosco la Svezia ma considerando il grado di emancipazione raggiunto li dal gentil sesso, potresti trovarti in una situazione spiacevole...
Il consiglio di un buon avvocato, forse potrebbe rivelarsi fondamentale, soprattutto per non fare altri passi falsi che peggiorerebbero la situazione.
In ogni caso tieni duro e non dare assolutamente per scontato che la maliarda la spunti...
 




____________
Age quod agis!
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
...non sará che aveva altre mire su di te e si è offesa perchè tu magari manco la cagavi?  


Ps. questa mia non vuole essere in alcun modo facile ironia.
 




____________
Michele.
_________________________________

Non piantare una grana, pianta un'albero.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Io penso sia il contrario invece, visto che l'emancipazione femminile li nemmeno lo conoscono più come termine, non esagerano nel portare avanti queste diatribe civili oltre il dovuto.
Li la donna è pari all'uomo se non oltre. Quindi non hanno certo bisogno strumentalizzare avvenimenti come questo.
Anzi.
 




____________
Instagram @mikante
 
Ultima modifica di mikante il Sab 23 Dic, 2017 15:52, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Ehi!! io sono un penalista, e mi picco d'essere anche piuttosto bravo!, non ho idea di cosa preveda la legge svedese in tema di maltrattamenti, ma in Italia un'accusa del genere non sarebbe andata oltre l'iscrizione nel registro delle notizie di reato per essere archiviata immediatamente constatato che non c'è abitualità nella condotta.
Di lesioni non può nemmeno parlarsi stante l'assenza di un certificato che le certifichi e il reato di percosse è quasi improbabile dato che la condotta che descrivi non è, comunque aggressiva.
Difendo una mia collega che ha preso a sberle la mamma di un compagnetto di scuola della figlia che le aveva dato della donnaccia espunto a un'assoluzione piena perché anche l'atto del percuotere non necessariamente è un reato contro la persona quando non ci sono finalità violente ma solo "offensive" tant'è che spesso la Corte di cassazione ha qualificato il ceffone una semplice "ingiuria".
Insomma, amico, se vuoi faccio un'istanza al ministro della giustizia Italiano chiedendo che tu venga processato in Italia.

Adesso, però, cerco riessere serio (quello che ti è successo lo ritengo un fatto assolutamente risibile e per cui non varrebbe la pena di stare a macinarsi il cervello più di tanto, in Italia ovviamente, dalle tue parti non so che livello di garanzie ci siano per il cittadino)
Se in svezia esiste l'istituto della "querela" e della corrispondente  "condizione di procedibilità" per i reati meno gravi, ti consiglierei di offrire un risarcimento in denaro alla gentildonna per avere in cambio una remissione di querela!

Ma il consiglio più saggio che posso darti e di rivolgerti a un penalista del posto!
 




____________
S'hana satari centu piatti vacanti pi nni pigghiari unu chinu!
-Tony-
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Povera piccolina, a 35 anni studentessa di medicina e si prende paura per un dito sbattuto via. O per una tavoletta del cesso antiigienica.

Mi domando che razza di medicina faccia. Pronto soccorso? Hmh, quando si beccherà il primo calcio in faccia da un immigrato sbronzo altro che ditino. Dermatologa? Vedono le cose più orribili. Neurochirurgia? Hanno un rateo di morti sotto i ferri da far impallidire un boia. Ortopedico? I femori rotti che escono dal polpaccio sono anch'essi terribilmente fuori posto. Miseria, pure gli otorino vedono delle cose che fanno vomitare...

Evvabbè, stringi i denti, spera per il meglio e fattela passare il più in fretta possibile...Abbi pazienza. Mi spiace che ti sia successo, ma di pazzi è pieno il mondo.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
...Ah, di' alla polizia che quando ti ha messo il dito sul naso ti sei preso paura perché sai che un medico può togliere un occhio con un dito, e quindi ti sei difeso. Era fuori di sé, urlava come una pazza ed è partita di eye-gouging. Perché dalle nostre parti non vogliamo dita in faccia, e tuo cuggino si fece togliere un occhio in quel modo. Secondo me se la bevono.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Se realmente è come l'hai descritta tutti i venerdi al posto giusto non doveva tenerli,
queste un pò fuori piombo è bene tenerle a distanza, la prossima volta stacci più attento,
ai primi sintomi molla subito.

.......e uno pensa alla svezia e alle svedesi come al paradiso.  
 




____________
Michele.
_________________________________

Non piantare una grana, pianta un'albero.
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Una tizia di quelle che gli americani chiamano "blonde" entra in un elegante negozio di via Condotti.
"Vorrei vedere quella borsetta in vetrina...." dice alla commessa.
Dopo la mezz'ora di incertezze che le donne impiegano per queste importanti decisioni e dopo aver tirato giù tutto il negozio, finalmente la "blonde" decide, naturalmente per la prima che aveva visto.
"Si, prendo questa...", dice avvicinandosi alla cassa a pagare.
La blonde estrae dalla borsetta alcuni biglietti da cinquecento euro.
La cassiera li esamina sotto l'apposita macchinetta: "Ci dispiace Signora, queste banconote sono false..."
Due lacrimoni compaiono sotto gli occhi della blonde, che inizia a strillare: "Sono stata stuprata! Sono stata stuprata!!"

Quindi, come già detto da persona ben più competente di me, assistenza di un penalista e... atteggiamento da boy-scout...  
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Roba Da Pazzi..in Che Situazione Mi Trovo.. 
 
Che la ragazza in questione non sia propriamente finita lo si capisce anche dal fatto che a 35 anni ancora stà all'università....   
scherzi a parte, buona fortuna per la tua situazione...


Marco
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 10
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario