Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita!
Autore Messaggio
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Leggendo di un nuovo utente dalla Repubblica Ceca (benvenuto!) mi è venuto in mente di un costruttore/progettista di puzzle (deceduto anni fa) di Tabor e l’ho cercato in rete. Per un po’ il sito era stato irraggiungibile, poi mi risultava realizzasse su commissione puzzles di altri, ma per tramite di un sito tedesco, ora vedo che è ritornato in auge con un nuovo sito ben fatto e che mantiene il nome del fondatore. https://www.pelikanpuzzles.eu/
Vado su “media” e mi trovo un video di uno che sono anni che sento nominare e del quale mai avevo trovato traccia: Ray Stanton, l’inventore o meglio il perfezionatore del puzzle Slideways che è quello alla base del tavolo di Edo e mio, copia esteriore de la rotonda di Mario Bellini. Perfezionatore perchè un incastro così, tendenzialmente ha origini lontane nel tempo e sono le varianti successive che lo portano alla forma ultima. All’inizio non eravamo consapevoli della storia del disegno di quell’incastro, ma dopo averlo descritto in un forum di appassionati di puzzles mi era stato fatto notare che esisteva già e andava sotto il nome di slideways. Da quel momento mi sono sempre riferito a Fuller e Akio Yamamoto e successivamente a Stanton come ideatori. E l’ho anche ricordato ad altri, creando qualche attrito su altri forum, con altri utenti, realizzatori del medesimo incastro, e persino con l’amministrazione, giacchè ho insistito perchè venisse riportata la paternità originale
Gli stranieri, giustamente io credo, non transigono sulla “authorship” e usano riferirsi allo spunto originale di un disegno anche quando le forme derivate sono lontane varianti.
Si guardi l’interpretazione di Lee Krasnow di Slideways: https://www.instagram.com/pacificpuzzleworks/ scorrendo la pagina un po’ più giù. Probabilmente le modifiche introdotte sono tali e tante che egli avrebbe potuto ptranquillamente dare un altro nome senza violare alcuna regola. Non lo ha fatto, perchè la paternità di un idea o di un disegno o progetto, è una cosa seria e deve essere riconosciuta in modo non ambiguo. Non è una incombenza noiosa o un vezzo e spesso se omessa non è una dimenticanza accidentale, tanto è vero che lo smemorato, una volta ripreso, reagisce con irritazione.
E si noti che non mi riferisco ad astrusi meandri della legge sul copyright (i cui dettagli peraltro non conosco), ma ad una semplice regola di correttezza, come citare chiaramente l’autore e da dove viene presa una immagine di un lavoro altrui.
Il mancato rispetto di questo, configura agli occhi di molti e non solo a quelli di mentalità anglosassone, un comportamento “disonesto”.
in italia siamo purtroppo abituati  a furbacchionerie ben piu gravi della mancata citazione, ma credo comunque che anche questo aspetto contribuisca a danneggiare l’immagine e la reputazione già non proprio sfavillante, che abbiamo in giro per il mondo.
 



 
Ultima modifica di Roland il Gio 03 Gen, 2019 23:49, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Non so di preciso quale possa essere la causa di questo malcostume tipicamente italico.
Non è quasi mai elegante abbandonarsi a facili generalizzazioni, ma penso che la poca diffusione
della cultura scientifica e la scarsa comprensione del metodo che ne è alla base possano essere
una delle spiegazioni.
Nella scienza è normale costruire nuove idee partendo da quelle di altri, integrandole ed espandendole,
ed è quindi essenziale citare in modo dettagliato le fonti.
Del resto, anche il grande Newton affermava: "Se ho potuto vedere più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti",
perciò non è certo un demerito riconoscere da dove si è partiti per arrivare ad una propria realizzazione,
materiale o concettuale che sia, ed è comunque doveroso per onorare il lavoro altrui.
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
hal9000 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Non so di preciso quale possa essere la causa di questo malcostume tipicamente italico.
Non è quasi mai elegante abbandonarsi a facili generalizzazioni, ma penso che la poca diffusione
della cultura scientifica e la scarsa comprensione del metodo che ne è alla base possano essere
una delle spiegazioni.


vero! come è stato detto in molte occasioni, l’italiano medio (con beneficio di generalizzazione) difficilmente s’impone spontaneamente un obbligo, quando può farne a meno senza incorrere in guai immediati. È la mentalità del furbetto. Eludere le tasse è legale o no? in altri paesi si evade o si è in regola. Qui esiste la terza via: quella di chi evade con furbizia, aggirando le regole. Se poi questa strada danneggia un po’ tutti, pazienza! lo stato (cioè gli altri) dovranno intervenire!

Citazione:
Nella scienza è normale costruire nuove idee partendo da quelle di altri, integrandole ed espandendole,
ed è quindi essenziale citare in modo dettagliato le fonti.

eh già si tratta di “riconoscere” quanto fatto dagli altri, se tu non lo fai descrivendo un lavoro in pratica millanti di avere fatto tu anche quello. In sostanza imbrogli la comunità, e danneggi te stesso perchè una cosa che vale in quell’ambito è la reciprocità, ovvero i tuoi risultati sono commisurati a quanto gli altri ti citano. Per un po’ ti può andar bene ma poi alla fine .....
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
E' uno di quei modi di fare che invidio ad alcuni stranieri, credo che un difetto diffuso degli italiani sia l'invidia verso chi ha successo e di conseguenza la poca propensione a riconoscere il lavoro altrui.

Mi è tornato in mente un episodio, che ricordo vagamente in realtà, accaduto su un forum tanti anni fa: "quel manufatto in foto sembra proprio il mio, ma la cosa sorprendente è che anche la sala sullo sfondo è come la mia!"     
 




____________
MEASURE ONCE, CUT TWICE.
Image
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
mumu ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Mi è tornato in mente un episodio, che ricordo vagamente in realtà, accaduto su un forum tanti anni fa: "quel manufatto in foto sembra proprio il mio, ma la cosa sorprendente è che anche la sala sullo sfondo è come la mia!"     


 
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
"Danneggiare la reputazione già compromessa degli italiani ..."

Non temere che gli inglesi hanno una reputazione davvero brutta all'estero, ( forse perché hanno schiavizzato mezzo mondo )
Per il resto sono d'accordo
 



 
Ultima modifica di Simone89 il Mar 08 Gen, 2019 16:57, modificato 1 volta in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Comunque questa mentalità della "furbizia" ,( è interessante notare come la parola furbo deriva da furto ed è strettamente connessa)
È una malattia tipica dei popoli sottomessi , per esempio secondo voi è giusto che l'ufficio di collocamento di Squinzano , un paesino del Salento, non funziona e per avere un lavoro devi essere "furbo" e fingerti disabile..
Mentre al comune di Legnate sul Membro in valle d'Aosta le persone vengono pagate per mettersi i pantaloncini e le bretelle con i soldi dello stato italiano
( e pagate anche bene )
Allora uno in Italia deve essere "furbo" e "rubare" quello che da altre parti sarebbe un diritto , è normale che poi diventa giusto approfittare

È la malattia dove chi è malato vuole farsi carico a tutti i costi della colpa di chi lo ha fatto ammalare , cioè chi lo ha derubato .. forse così si sente complice del suo aguzzino e gode del male che gli viene fatto
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
A onor del vero devo specificare che il tavolo citato da Rolando è gran parte opera sua.
Io ho soltanto fornito un supporto tecnologico, in termini di macchinario ed attrezzature, necessarie per realizzare un progetto che è comunque suo...
 




____________
Age quod agis!
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Simone89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Mentre al comune di Legnate sul Membro in valle d'Aosta le persone vengono pagate per mettersi i pantaloncini e le bretelle con i soldi dello stato italiano
( e pagate anche bene )


Sei certo della veridicità di quanto affermi?
 
 




____________
Roberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Beh spero che non esista veramente un comune chiamato Legnate sul Membro , per il resto si ovviamente

Come gran parte della popolazione italiana alfabetizzata
 



 
Ultima modifica di Simone89 il Mar 08 Gen, 2019 22:43, modificato 2 volte in totale 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Simone89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]

Allora uno in Italia deve essere "furbo" e "rubare" quello che da altre parti sarebbe un diritto , è normale che poi diventa giusto approfittare
No, non è per niente  normale!  
 




____________
MEASURE ONCE, CUT TWICE.
Image
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Eh lo so , dillo a me
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
Simone89 ha scritto: [Visualizza Messaggio]
Beh spero che non esista veramente un comune chiamato Legnate sul Membro , per il resto si ovviamente

Come gran parte della popolazione italiana alfabetizzata


Ovvio che il luogo citato non esista...quindi:in quale regione/paese le persone vengono pagate per vestire con pantaloncini e bretelle? O anche questo particolare è inventato?
 




____________
Roberto
 
ProfiloInvia Messaggio PrivatoHomePageGalleria Personale 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
... beh dire così marcatamente che è un dilagare italiano il non riconoscere mi sembra tanto tirato per i capelli, sinceramente mi sono imbattuto in pochi individui  che non riconoscono Chi e Cosa sia alla base dei propri progressi (sia nella vita reale che in quella virtuale)...x chi non lo fà, il perchè credo risieda semplicemente in un Superego creato da una profonda insicurezza subinconscia, con conseguenza di invidia.

...altra cosa che non condivido è questa Dogma dello straniero perfetto, forse a casa sua (leggi nazione) perchè in casa d'altri son peggio degli Italiani (anzi, proprio gli italiani all'estero si comportano meglio che non gli stranieri all'estero) , un esempio su tutti : guardiamo le tifoserie  

...di MIO so solo che i Santi sono tali solo dopo la morte, ci sarà un motivo?



p.s: per riffa o per raffa io sono a contatto 360 giorni all'anno con stranieri..
 




____________
--------------------------------------------------------------
.........Tùpac Amaru II............
------------------------------------
Massimo
 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Rispondi Citando Download Messaggio 
Messaggio Re: Il Padre è Incerto, L’opera Pure, Ma Il Padre Di Un Opera Si Cita! 
 
pensa che io mi sento straniero anche a casa mia
 



 
ProfiloInvia Messaggio Privato 
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:   
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario